3 giorni di trek in settembre: da Gaino alla volta di Valvestino

Partendo da Gaino, lungo arcigne mulattiere cariche di storia raggiungeremo Valvestino, vetusto borgo a quasi 700 metri di altitudine.
Valvestino è un comune di solo 200 anime la cui bellezza si presenta ancora oggi come preservata dagli sfregi e dalla frenesia dei tempi moderni. Una caratteristica che mantiene anche per merito della sua fortunata collocazione che vede il paese adagiarsi nell’area più interna del Parco Alto Garda Bresciano, e più precisamente nell’ampia vallata che collega il Lago di Garda con la valle prealpina chiamata Valle Sabbia, e con le Valli Giudicarie che sono già parte del territorio del Trentino occidentale.
 
La cavalcata si svolge sull’arco di tre giorni. 
Il primo giorno, dopo l’arrivo alla Scuderia si potrà cenare e pernottare. 
Il secondo giorno, dopo una buona colazione, inizia il trek e si parte per la nostra meta. Cinque/sei ore di sella con sosta per pranzare e piccolo riposo per riprendere le energie. Alla sera cena e pernottamento. 
Il terzo giorno e quarto giorno il trek prosegue sul percorso ad anello che ci riporterà alla Scuderia: alla mattina si fa colazione e si monta a cavallo, sosta a mezzodì per il pranzo, poi cavalcata pomeridiana, e infine cena e pernottamento. 
Quinto giorno, rientro entro il pomeriggio, bicchiere di arrivederci al prossimo trek, e tutti a casa.

Costo del trek a Valvestino

4 notti + 3 giorni di full trek.
 
Il trattamento è di pensione completa e  comprende:
  • trasporto bagagli alle tappe intermedie,
  • cavallo,
  • colazione e pasti (4 cene e 2 pranzi) con bevande.
Costo 500 €
Follow by Email
Facebook
Twitter
Instagram